Fare belle foto con pochi strumenti e molta fantasia

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Durante l’esercizio di Storytelling e Ads “Autore per un giorno” è stata inaspettatamente creata una foto meravigliosa.

L’obiettivo era inventare una foto da pubblicare su Instagram che promuovesse in modo “laterale”  un libro.

Il making of di questa foto è stato molto divertente. I ragazzi erano partiti da una idea QUASI vincente che era questa:

 

La foto parte da una idea interessante ma come impatto visivo il braccio tagliato che entra da un lato ha decisamente poco appeal.

Ad un certo punto due persone si ritrovano per terra stese su un quadro con i capelli in subbuglio. Studio la situazione e con la collaborazione dei giovanissimi Magalie Bertozzi e Mihail Ceban, che si prestano come modelli, e di Monica Curotti che fa la foto ecco i risultati finali. Vi piace di più a Colori o bianco e nero?
Il libro che dovevano promuovere aveva il titolo inventato di “Il Puzzle mancante” e la copertina del libro è tra le mani di Magalie  mentre Mihail ha un pezzo di puzzle sull’occhio. Dietro ci sono persone presenti nel quadro che in maniera voluta rappresentano le varie maschere che portiamo e la confusione che abbiamo dentro di noi. Tutti gli oggetti di scena sono stati scelti da Magalie, Mihail e Monica. Il quadro era presente dentro gli uffici di Urban Fabrica, il pezzo di puzzle è stato disegnato da Mihail, la copertina del libro è stata scelta da tra altre decine di immagini da una allieva che ha anche inventato il titolo “Il puzzle mancante”.

Esercizio ampiamente riuscito.