social media strategy ravenna

social network marketing
gestione di facebook per aziende
social marketing

Giovani tra gioia e ansia: una generazione che ha bisogno di essere rasserenata

  MASCHERE QUOTIDIANE   La mia analisi oggi parte da un libro: Maschere Quotidiane del sociologo Massimo Cerulo, libro dedicato ai 18enni e 25enni, agli universitari italiani, testo che sviluppa un focus sulla loro situazione emotiva. Oggi siamo di fronte ad una generazione caratterizzata soprattutto da una dimensione psicologica, giovani che dimostrano una grande ipersensibilità ed

Comunicazione Creativa: Quando oggetti di uso comune diventano pubblicità

social media marketing italia deda fiorini

La domanda che mi sono posta in queste settimana è stata: come promuovere qualcosa per strada, magari in pieno centro e magari di sabato pomeriggio? La persona che ti ferma e ti consegna il volantino è diventata anacronistica e fastidiosa. La persona sandwich (quelli che si mettono due pannelli giganti di legno addosso) mette in

chi è il social media manager e serve ancora?

Il titolo di questo post riprende una Query affrontata sul Vanity Fair. Il titolo volutamente provocatorio vuole in un certo senso tutelare i professionisti e creare un dibattito costruttivo intorno a questa figura che sarà sempre più importante in una epoca dove le Aziende devono essere non solo Brand Awareness ma Media Company e Entertainment

“Diventa social media manager”

Oggi parlo di corsi riguardanti le materie che tratto. Facendo una ricerca si trovano corsi con titoli come “diventa social media manager” “diventa blogger” “diventa digital PR“. Queste promesse, perché sono promesse in un certo senso, sono molto pericolose sia per chi è davvero un social media manager e sia per chi pensa di diventarlo con

Sito internet addio. Come i social media stanno cambiando tutto

gestione social network italia deda fiorini

Fino a qualche anno fa la priorita’ ricorrente di una attivita’ era fare il sito internet oggi invece le cose sono nettamente cambiate con l’avvento dei social network. Nelle mie lezioni e seminari la prima cosa che chiedo e’: una persona potenzialmente interessata al prodotto che volete vendere cosa cerca su google? Questa e’ la domanda principale